martedì 18 giugno 2013

Due sbirri per caso



Sono terminate le riprese della puntata pilota della serie televisiva “Due sbirri per caso”, girata interamente a Montecatini, diretta da Alessio Biagioni e scritta ed interpretata da Raffaele Totaro e Massimo Di Stefano. Rocco Piacenza (Di Stefano) viene traferito da Napoli in Toscana dove incontra il suo nuovo partner, Martino Tristano detto Pacino (Totaro) con il quale dovrà fare coppia fissa.




La puntata pilota è prodotta da Kappa film di Viareggio in collaborazione con il Cineclub FEDIC Pistoia Sedicinoni film productions.
«La serie è un misto tra azione e comicità – dichiarano i due autori – e i nostri personaggi sono ispirati a Tomas Milian e Bud Spencer ed in generale l’intera serie è un omaggio ai poliziotteschi degli anni '70, senza dimenticare il riferimento produzioni recenti».
Completano il cast due volti noti come Niki Giustini nei panni del commissario e Gianni Giannini in quelli del questore, otre a Gianluca Magni, Alessandro Ingrà, Sara Menci, Jessica Favilli, Eleonora Lari, Guido Genovesi, Alessandro Baccini, Roberto Caccamo, Alessandro Timpanaro, Antonio Cristiano, Federico Castellani. A giugno il prodotto verrà presentato agli spettatori e cominceranno i lavori per produrre l’intera serie.











Nessun commento:

Posta un commento